STORIA DEL DIAMANTE

Una storia lunga milioni di anni, giunge a noi regalandoci una grande opportunità di investimento

NOBILI SI NASCE

È nei recessi più profondi della crosta terrestre, in virtù di un singolare fenomeno di cristallizzazione di atomi di carbonio, che nasce il re delle pietre preziose: il DIAMANTE.

Il processo avviene in presenza di temperature elevate e di pressioni fortissime, che si possono verificare solo a profondità di circa 200 km, nelle viscere della terra, in corrispondenza della parte superiore del “mantello”.

Resta un mistero la durata del processo che si ipotizza compreso tra i 900 milioni e i 3 miliardi di anni.

 IL TAGLIO

Fin dall’antichità l’uomo incontra i diamanti grezzi e si rende immediatamente conto dell’impossibilità di intervenire per dare loro forma e finitura a causa della loro durezza.

Bisogna attendere il 1500 perché intuisse che non ci fosse, in natura, nient’altro che potesse tagliare il diamante se non il diamante stesso.

Ma è solo alla fine del 1600 che un veneziano, Peruzzi, inventa il taglio “brillante” che da allora è universalmente riconosciuto quale taglio migliore per far risaltare le qualità della pietra.

Con il Diamond Laser System il diamante montato su un gioiello è Tuo Per Sempre ed è sempre riconoscibile.

ELEGANZA E VALORE

Il diamante raggiunge le superfici terrestri attraverso la roccia vulcanica detta Kimberlite (termine derivato da Kimberley luogo della scoperta del primo giacimento di diamanti).

Nel corso dei millenni, grazie all’erosione, la Kimberlite libera il diamante che si deposita sul fondo di torrenti e fiumi.

Questo spiega perchè i giacimenti si trovano, oltre che nei camini kimberici (giacimenti primari), anche nei depositi alluvionali e nelle zone costiere (giacimenti secondari).

 COME RICONOSCERE I DIAMANTI

CUT – IL TAGLIO

Fra tutti i parametri di valutazione, la proporzione del taglio (cutting) è di gran lunga la più importante. Quando le proporzioni sono perfette, tutta la luce ricevuta dalla pietra viene riflessa dalla tavola o dalle faccette della corona, infatti l’intento è quello di valutare la capacità rifrangente.

COLOR – IL COLORE

La colorazione è un fenomeno dovuto alla presenza (in piccole percentuali) di sostanze chimiche che danno alla pietra gradevoli tonalità gialle, blu, verde e rosa. L’unico metodo valido per determinare l’esatto colore del diamante, è quello di paragonarlo con un altro che sia stato classificato come pietra di paragone.

CLARITY – LA PUREZZA

Un diamante si è formato nell’arco di 900.000 anni. In un così lungo lasso di tempo all’interno del cristallo si sono inglobate delle microinclusioni interne e delle macchie esterne la cui classificazione contribuisce a determinare il valore della gemma.

CARAT – IL PESO

Il peso delle pietre preziose viene determinato in carati. Un carato corrisponde a 0,20 grammi; ci vogliono ben cinque pietre a 1 ct. per eguagliare il peso di 1 grammo. Il carato, a sua volta, è diviso in 100 parti: 1 centesimo di carato equivale ad 1 punto.

FROM CONFLICT DIAMONDS
TO PROSPERY DIAMONDS

Il Kimberley Process è un accordo congiunto dei governi dei principali paesi del mondo e delle multinazionali produttrici di diamanti, che garantisce, sotto l’egida dell’ONU, che i profitti ricavati dal commercio di diamanti non vengano usati per finanziare guerre civili.

L’accordo obbliga i paesi partecipanti a controllare rigorosamente l’importazione e l’esportazione dei diamanti grezzi.

Eticamente ineccepibile, dal 1934 il Sightholder è stato l’unico operatore ad aver accesso alle Sight dove partecipa alle aste acquistando il grezzo che poi taglia o rivende ad altri tagliatori che non hanno accesso alle suddette aste.

LUMINOSO FRAMMENTO DI ETERNITÀ

Il Diamond Laser System aggiunge allo splendore del diamante la sicurezza dei parametri di certificazione, incidendo con un raggio laser un codice alfanumerico direttamente sulla cintura della pietra.  Incidere una frase in modo indelebile sulla cintura di una pietra ha un valore emozionale impareggiabile e rende il diamante ancora più unico e prezioso.

Con il Diamond Laser System il diamante montato su un gioiello è Tuo Per Sempre ed è sempre riconoscibile.